Dopo i 30 anni, le donne e gli uomini vengono messi due piedistalli diversi , quando l’uomo compie gli anni dopo i 30 gli viene detto ” Oh sei come il vino più invecchia più diventa buono” se invece è una donna ” è una ruga quella ? occhio all’orologio biologico eh.. ” perchè? perchè?

Davvero non riesco a darmi una risposta , vi chiederete che te frega vai avanti , ma no , perchè qualche giorno fa , al lavoro, stavamo parlando di età , e quando ho detto , sto per compiere 32 anni , un collega poco più grande di me , mi risponde sei vecchia , io alla tua età ho avuto il primo figlio .. Così come ovvio che sia rispondo ,”beh se io sono vecchia , tu allora sei cenere?!? ” e lui .. “no carina , io sto maturando , tu stai invecchiando..”

Perchè ? perchè un uomo a 50 anni, è nel pieno della sua vita e la donna no? perchè un uomo viene considerato interessante a 40 anni, e una donna superati i 30 entra nell’età della decandenza?

Qui abbiamo solo la conferma , che al mondo esiste discriminazione, che c’è ancora chi pensa che la femmina dopo i 30 , si deve dare una mossa e dopo i 40 si deve buttare?

Io personalmente , mi sento viva come non mai, consapevole dei miei limiti , delle mie ambizioni delle mie passioni.So quello che voglio e quando lo voglio.. e a 32 anni, non sono vecchia come dicono gli altri , ma sto maturando..