Uncategorized

My American dream

I was about 10 years old, the first time I told my mother that I wanted to go to NY, with growing up it became an obsession, I studied the history of the United States so much that I think I know it better than an American .. I fulfilled my dream for the first time in March 2013, my first crossing overseas with a flight with a stopover that lasted 12 hours, arrived in New York was 10.30 at night, I remember every moment of arrival from the welcome of the policeman to passport checks, a boy about 35 years of Puerto Rican origins, the African American lady, with beautiful nails that when I told her she was very happy, the Russian taxi driver , the only crazy person I’ve met in my NYC travels, about the taxi stopped outside at JFK.I remember when I arrived at the hotel that was on 42nd and 2nd Street, I remember when I entered the room and looked out the window, the tears of joy, the palpitations, the night in white and the adrenaline for the whole week .. but when I returned to Milan I felt that something, I went back to NY 3 more times after that and in 21 days I go back there again … it’s the place I’ve always dreamed of since I was little, to move there, to live NY as a New Yorker, but I wanted more .. and I made it in 2017, when I promised myself that before my 40 (oh my God I’m missing 7 years) to visit all of the United States, a challenge with myself, a promise, a gift … because in the end it’s not just NY that interested me, but the United States. So on November 27th 2017 I faced my fears and anxieties and booked for Chicago, I had already done a tour in Washington, the previous year and I wanted even more, I spent 5 wonderful days in the city of Illinois for then moving to NY and Boston, the period was Thanksgiving, under Christmas so I found myself living the Christmas lights of 3 wonderful cities .. since then I have not stopped I was in San Francisco in Los Angeles, San Diego and between 21 days you return to NY and I will discover Philadelphia I am so excited every preparation everything is going well, the hotels in the two cities are booked and the things to do are so many and I can’t wait, I created this blog to share love for a nation so big and wonderful .. with its pros and cons like every country, the United States of America! I create this new blog on Tumblr (ilmiosognoamericano) and I hope you can follow and share with me your opinion .

Pray for Genova

Italia 14 agosto 2018..

Ho letto una frase:

L’ITALIA È UNA REPUBBLICA FONDATA SUL FINCHÉ NON SUCCEDE VAI AVANTI..

Una cosa indecente, una cosa ingiusta.. Ma vera purtroppo!Lo stato oggi se ne è già lavato le mani è colpa dell’azienda autostrade italiana..

No la colpa è di tutti!La colpa è di uno stato assente da più di 30 anni, che ha pensato a riempire le tasche dei propri politici che siano questi di destra centro o sinistra;E di un popolo che non ne ha ancora abbastanza, siamo l’unica nazione a pagare pedaggi da cifre d’oro, costa più fare Milano Napoli in auto che andare in aereo a Londra.Siamo una nazione di lavori in corso, che sai quando iniziano ma mai quando finisco.. E poi quando finiscono sai già che a breve dovranno rifarli perché i materiali che hanno usato per farli sono scadenti e i soldi degli appalti se li sono intascati, non pagando gli operai e portandosi sulla coscienza (che in molti non anno) già i danni delle loro ladrate!
Siamo una nazione di creduloni, perché ci crediamo a tutte le stupidaggini che ci raccontano in tv prima i “politici” e poi i cretini ai quali viene dato diritto di parlare senza un reale perché solo per maledetto audience. Siamo stati tutti per la corrente sbagliata da sempre e poi ci chiedevamo perché la barca non andava..Siamo diventati ciò che altri volevano che diventassimo, una paese di “tira a campare” che in nessuna nazione più esiste! Siamo stati uno dei migliori paesi e popoli dove tutti si alzavano le maniche e si mettevano a lavorare dove se un politico, che all’epoca erano veri politici non come quelli di ora, ti diceva abbasseró le tasse non ti prendeva per i fondelli..Ora abbiamo una politica dove l’unica cosa che importa è via gli immigrati.Quando loro tutti d’accordo li hanno accolti per prendersi i soldi e nello stesso tempo riducevano le pensioni e aumentavano l’età pensionistica e davano vitalizi da capogiro a baldracche e rimbambiti Adesso la Liguria si chiama parte civile, il ministro dei trasporti dice che non ne sa niente 😤 l’azienda nazionale autostrade dice che non gli era stato detto niente, vuoi vedere che la colpa è di quella povera gente che si trovava su quel ponte.. #prayforgenova

LOVE…

I do not remember exactly, when I really understood what the word LOVE means, sometimes I think that I have not yet understood the meaning, but I commit myself, and I try to conceive only positive things from it. After adolescence in the norm, simple up to 13 years, messed up to 18, it was around 25 years that I began to love myself, also love my faults, and this has allowed me to do the same with others .

Yes, because only when you start to love yourself, you see the world with other eyes, and when you start looking at the world with other eyes .. See how bad people are becoming ..

I’ve been curvy pretty much forever, for years I was due hearing bad things from people, at first it hurt, I came home from school in tears, I hated myself .. But not in the sense to spur you to change, no, in the sense of self-destruction, it’s bad feeling to call Whale, pig, hippopotamus, or other ..specially from that people that you believed was your friends.. I felt the inadequacy pervade my mind ..These were difficult years, but then the sun came, I realized that those who really had to import something of what I was out of ..To me, I had to just import, and in being always bulled, when I hear stories against other people, whether it is weight for race, sex or religion, I get angry because nobody has to feel right and a level above ourselves.

So friends, love each other, learn to love every little part of yourself, do not be afraid to love those around you, for fear of being judged, do not be afraid to be yourself, The most beautiful thing in the world is to love unconditionally, is to be free to love .. I have many gay friends, and I am proud of them, because they accepted .. They do not hide, they do not fear being judged because when you love yourself, you do not care what people will say .. I have friends of different nationalities of mine, and together we have fun .. We do not worry when people look at us as if to say you are different races you can not attend .. Bullshit my friends .. So fuck it off, love you love without thinking about who is used to judge the book by the cover.

What people wants?

Sono anni che cerco di capire la razza umana, e quando sembra che sono riuscita a comporre il puzzle ecco che mancano i pezzi.

Da praticamente quando ero adolescente mi sono dovuta subire sempre molti giudizi sul mio aspetto e sul mio look, per quanto agli inizi (12/14 anni) facesse male, poi ho preferito altamente fregarmene. Però mi sono sempre fatta una domanda.. Perché?

Una unica parola.. Alla quale non tutti sappiamo dare una risposta..

Nella mia vita c’è stato un periodo di depressione e crisi esistenziali varie, come molti adolescenti, così ho iniziato a vestire sempre di nero.. (avevo 16 anni) il commento meno cattivo era poverina forse sta male.. Arrivata a Milano, ho avuto una scossa, mi sono detta che se per anni mi ero fatta condizionare dai pareri altrui, adesso mi sarei infischia di ciò che diceva la gente quindi abiti lunghi con fiori e gioielli vari, e la gente mi da della anormale, sono passati gli anni, mi piace creare nuovi stili per me, e che quindi sostanzialmente me ne sarei fregata dei commenti, così tra i più comuni del commenti mi trovavo questa è fuori di testa.. E robe sempre peggiori.

Quei pochi che capivano, non mi difendevano mai da attacchi maggiori, cosi per un breve periodo ho dovuto scendere a patto con i diavoli, sono diventata troppo semplice,troppo chiusa.. E mi davano della acida, fino a quando poi ho detto chi se ne frega di tutte le volte che mi diranno che ti sei messa, di tutte le volte che faranno battutine, io amo ciò che sono, amo indossare cose colorate, occhiali da sole big size, fiori nei capelli e tanti gioielli.. Tanto la gente come fai fai, è lì per giudicarti, renderti la vita un inferno.. E non importa quanti bottoni hai aperti della camicia 😊 perché se dovranno dirti che sei volgare, o altri insulto, stai serena che te li faranno e diranno qualcosa sperando molte volte di ferirti e farti cambiare idea su ciò che sei e vuoi essere..

Duchess of style

Finora abbiamo sempre parlato dello stile impeccabile, low cost, ripetuto e meraviglioso di Kate Middleton, moglie del futuro erede al trono William, a me piace specie quando ripropone più volte lo stesso look (vedi matrimonio Harry)..

Certo è che ora ha una concorrente, lei è decisamente più glamour di Kate, come giusto che sia, una ormai ex attrice, abituata al tappeto rosso.. Quindi i suoi look so expensive vengono criticati e allo stesso tempo osannati.. Come il look al royal ascot oppure quel meraviglioso abito firmato Oscar de La Renta, per il matrimonio in casa Spencer.. Ecco alcuni dei look da quando è al fianco del Principe Harry

When?

I’ve always wondered, especially in the last period .. When did we allow people to overwhelm us?

We try to be strong, courageous, independent, and yet when we meet someone who takes our body and soul … We are literally fucked! I speak from personal experience, because my mistake, both in love and in friendship is always the same .. Give the soul, give myself 100% even in exchange for nothing, so much to do so that the other person take advantage of the situation, and feel entitled to make us feel useless, insignificant and horrible as soon as it no longer needs us, You feel your heart in a thousand pieces, feel you have made yet another false step, feel of not worth anything and have given everything, for nothing, you break down and you feel less than zero .. Well after so many disappointments I’m tired, tired of being used, tired of loving people who feel nothing for me, tired of believing in fairy tales, because fairy tales exist only in movies, the man who makes you feel the center of his universe, it does not exist, the friend who bends over backwards and who runs as soon as you call him no longer exists. Love and friendship have totally lost their meaning, so why? Why do I have to be psychologically destroyed? When did I lose my esteem for myself? So even if it seems to be the man of your life, even if it seems the best friend .. Look at everything with external eyes, if you do not listen, puff is constantly complaining, if you feel superior to you, if it humiliates you. It is neither love nor friendship ..Do not be consumed by those who do not love you. Because it deserves nothing of you .. Not even your time!

The Duchess of Sussex

Gli abiti di Meghan Markle per il suo matrimonio da favola erano un vero incanto.. A mio parere ha sbalordito tutti.. A chi la vedeva come la diva di Hollywood che avrebbe indossato un abito da far impallidire la regina.. L’abito di #givenchy era molto regale.. Semplice raffinato nei dettagli, che metteva in risalto la silhouette della Markle senza renderla volgare, davvero molto bello anche il velo e la scelta della Tiara..
Il secondo abito, scollo all’americana, morbido, sexy e raffinato è stato realizzato da #stellamccartney degno di lode anche il secondo.. Peccato solo che sia stato eclissato dal regalo che il principe ha fatto alla sua principessa, l’anello con pietra #aquamarine appartenuto alla madre #ladydiana